Il leader del campionato Francesco Bagnaia si è rivelato il più veloce del venerdì di prove libere sulla pista olandese di Assen: il portacolori dello SKY Racing Team VR46 aveva siglato il miglior crono già nel primo turno di prove libere, stabilendo un tempo di 1: 38.219 e precedendo Locatelli e Quartararo, e si è confermato nella  seconda sessione, portando il suo crono a 1’38’’091 e precedendo Joan Mir di 1 decimo. Terzo gradino del podio di giornata per Luca Marini: il compagno di squadra di Bagnaia si è fermato a soli 155 millesimi da ‘Pecco’.

La top ten - Quarto tempo di giornata per Fabio Quartararo, che precede Lorenzo Baldassarri. Sesto crono per Mattia Pasini davanti ad Andrea Locatelli e Alex Marquez, protagonista di un incidente alla curva 10 all'inizio della sessione, ma fortunatamente senza conseguenze fisiche.

A completare la top ten Romano Fenati, a 4 decimi dalla vetta.

Qui i tempi della prima giornata di prove libere.