E' di Luca Marini il primato della prima giornata di prove Moto2 al Mugello. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha fermato il cronometro sull'1'51"986, seguito dallo svizzero Thomas Luthi e dall'altro azzurro Mattia Pasini, terzo con la Kalex del Team Petronas Sprinta Racing a un solo decimo dal leader

ITALIANI SUGLI SCUDI - Sul circuito toscano è fitta la presenza degli italiani nella top ten. Dopo Marcel Schrotter, infatti, troviamo Nicolò Bulega: il secondo dello Sky Racing Team VR46 non si è mai trovato così in alto nell'anno del debutto in Moto2, a mezzo secondo da Marini. Alle spalle di Navarro e Martin, rispettivamente sesto e settimo di giornata, ecco gli altri azzurri: Enea Bastianini è ottavo mentre i romani Fabio Di Giannatonio e Simone Corsi sono rispettivamente nono e decimo. Se il buongiorno si vede dal mattino, la gara della Moto2 potrebbe regalare grandi soddisfazioni ai colori di "casa nostra".

BALDA FATICA - Alex Marquez "naviga" per ora in 12esima posizione mentre più staccato è il leader del campionato Lorenzo Baldassarri, diciottesimo con la Kalex Flexbox HP40, a quasi un secondo da Marini e alle spalle di Locatelli. Manzi è 22esimo e Bezzecchi 26esimo.