La prima giornata dei test 2020, disputata sul circuito di Jerez, è stata rallentata dalla pioggia e sette piloti sono scesi in pista per lavorare in vista della prossima stagione. Lo spagnolo Xavi Vierge, del team Petronas, ha siglato l’assoluto miglior tempo in 1’54.161 precedendo per 242 millesimi Luca Marini, alla guida della Kalex dello Sky Racing Team VR46, mentre il suo nuovo compagno di squadra Marco Bezzecchi ha chiuso in quinta posizione, dopo una scivolata. Sono nei piani alti della classifica, invece, i due piloti alla guida della MV Augusta:

CORSI TERZO - Simone Corsi, nuovo in questo team e tornato in Moto2 dopo un 2019 difficile, è terzo proprio davanti al suo nuovo compagno di squadra Stefano Manzi, che a Valencia in gara ha sfiorato il podio. I due sono separati da appena due decimi e il romano è incappato in una caduta durante la giornata. A terra anche Jake Dixon, settimo e ultimo, che ha chiuso dietro al campione del mondo in carica di Moto3 Lorenzo Dalla Porta. Il pilota toscano ha iniziato l’avventura con il team Italtrans, dove ha preso il posto di Andrea Locatelli, e per iniziare si è fermato in 1'55.219. Non sono proprio scesi in pista i team di Sito Pons e Marc VDS, che hanno deciso di non prendere parte ai test viste le difficili condizioni meteo. Domani c'è in programma la seconda e ultima giornata di test, se le condizioni meteo lo consentiranno.