Test conclusi a Valencia, per la Moto2 e la Moto3. Mentre i piloti della classe regina, lunedì e martedì erano impegnati a Jerez, quelli delle due classi minori hanno girato sul circuito Ricardo Tormo per provare le nuove specifiche in vista della prossima stagione.
Per molti, non sono state soltante giornate di test, ma soprattutto motivo di adattamento alle nuove moto e ai nuovi team, dato che nella stagione appena conclusa il mercato ha portato diversi cambi di casacche.

TEST MOTO2 – Per quanto riguarda la classe di mezzo, è iniziato il nuovo lavoro per Marco Bezzecchi passato allo Sky Racing team VR46 insieme al veterano Luca Marini. Bezzecchi nella giornata di ieri ha postato una foto sui social network in sella alla nuova moto scrivendo:”che emozione indossare questi colori!”
A prendere le “misure” è stato anche Nicolò Bulega che dallo Sky Racing team VR46, invece, è passato al team Gresini insieme ad Edgar Pons.
Tra chi sta svolgendo il lavoro di adattamento c'è anche Aron Canet che non solo sta cercando di trovare il giusto feeling con la Speed Up del team Angel Nieto, ma anche quello con la Moto2, dato che il rookie è in arrivo dalla classe Moto3. Accanto a lui Hafizh Syahrin che invece ha dovuto subire la “retrocessione” dalla MotoGP.
Team tutto nuovo anche per Marc VDS che oltre al già noto Sam Lowes, ha dovuto all'ultimo minuto trovare un nuovo alfiere, visto il repentino “addio” di Alex Marquez verso la classe regina: il team ha quindi optato per Augusto Fernandez.
Lo spagnolo ha lasciato da solo, per il momento, Lorenzo Baldassarri al team Flexbox HP che ha continuato il “vecchio” lavoro in vista di una nuova stagione 2020 che ci auguriamo sarà più promettente di quella appena passata.
Per provare la moto è però sceso in pista Hector Garzo che si è detto contento per aver testato diverse cose.
Delle due giornate, non ci sono riferimenti cronometrici in quanto si è trattato di test privati.

TEST MOTO3 – Stessa cosa, in riferimento ai tempi, anche per la Moto3 dove i pilotini hanno preso d'assalto la pista per testare le loro moto. Tra di loro c'erano anche le new entry: Yuki Kunii che ha esordito con l'Honda team Asia e Ryusei Yamanaka che insieme a Sergio Garcia vestiranno i colori del team Estrella Galicia.
Tra i piloti italiani, i primi adattamenti sono arrivati da parte di Andrea Migno che è tornato allo Sky Racing team VR46 insieme a Celestino Vietti Ramus.