Moto2: la banda dei “9” pronta a scendere in pista in Qatar

Moto2: la banda dei “9” pronta a scendere in pista in Qatar

Saranno nove i piloti italiani a gareggiare nella categoria Moto2 in questa nuova stagione ma i piloti spagnoli sono pronti a mettergli i bastoni tra le ruote

Anche per la classe Moto2, come per quella Moto3, questo weekend sarà il primo della stagione 2020 nel quale i piloti torneranno in pista.

La gara della classe di mezzo prenderà il via domenica 8 marzo alle ore 16:00 e i nostri portacolori italiani sono pronti ad accogliere una nuova sfida che ci auguriamo li vedrà protagonisti in questo nuovo anno all'insegna del Campionato del Mondo MotoGP.

Pronti a sventolare il tricolore italiano


Se nella passata stagione, a portare a casa il titolo iridato è stato Alex Marquez quest'anno a portare in alto i colori dell'Italia saranno ben nove piloti.

Tra tutti, spiccano i nomi di Luca Marini e Lorenzo Baldassarri, tra i piloti più navigati di questa categoria. Marini, fratello di Valentino Rossi, proverà nel suo terzo anni in sella alla Kalex dello Sky Racing team VR46 a regalare il titolo iridato alla sua squadra.

Per quanto riguarda Lorenzo Baldassarri, invece, in Moto2 dal 2014 e dal 2018 al team Pons, la stagione 2020 dovrà essere un riscatto di quella 2019 quando il marchigiano era partito alla grande vincendo tre delle prime quattro gare, per poi “scendere” di risultati e concludere la stagione in settima posizione.

Ma il 2020 potrebbe essere un anno importante anche per Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi, Nicolò Bulega ed Enea Bastianini quattro piloti completamente diversi per stile e abilità di guida che però hanno le giuste motivazioni per fare bene.

Di Giannantonio, dopo il titolo di “Rookie of the year” 2019, può ottenere dei buonissimi risultati in sella alla Speed Up del team di Luca Boscoscuro, mentre Bezzecchi, dopo un anno molto difficile al team KTM Tech3, sarà impegnato quest'anno allo Sky Racing team VR46 dove potrà godere di un sostegno diverso da parte di tutta la squadra.

Anche per Nicolò Bulega le novità non mancano e dai test sembra che il suo passaggio al team Gresini stia già dando i suoi frutti. Per Enea Bastianini, invece, dopo il suo arrivò in Moto2 della scorsa stagione, proseguirà il lavoro al team Italtrans, insieme al neo arrivato Lorenzo Dalla Porta.

Infine, come dimenticare i due alfieri dell'MV Agusta Forward Racing Stefano Manzi e Simone Corsi che dovranno portare in alto i colori dello storico marchio italiano.

Tante le novità, quindi, in questa nuova stagione Moto2 dove ci sarà da vederne delle belle in quanto piloti come Jorge Martin, Tom Luthi, Jorge Navarro e Marcel Schrotter daranno sicuramente del filo da torcere agli italiani.

Il GP del Qatar si corre

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi