Sono partiti carichi i piloti italiani della categoria di mezzo al World Misano Circuit Marco Simoncelli. Se Sam Lowes è riuscito a firmare il giro veloce in 1:37.245, alle sue spalle si sono piazzati ben due italiani: Luca Marini e Marco Bezzecchi con Enea Bastianini quinto.

Chi ben comincia...


La situazione a Misano si è scaldata da subito per la classe Moto2 e se il pilota britannico del team Marc VDS è riuscito ad accaparrarsi la prima piazza provvisoria nelle FP1, da dietro uno squadrone di italiani fa davvero paura.

Staccato di soli due decimi e tre, infatti, è arrivato l'alfiere dello Sky Racing team VR46 Luca Marini che ieri, in conferenza stampa, aveva detto di essere concentrato e di aver studiato molto per questo importante weekend. Il team Sky ha piazzato subito una bella doppietta grazie al terzo tempo di Marco Bezzecchi (+0,348) seguito da Marcel Schrotter (+0,452) e dal pilota Italtrans Enea Bastianini a +0,540 dal primo.

I tre piloti italiani sono anche alcuni dei maggiori protagonisti della classifica mondiale e con Jorge Martin assente dopo essere stato trovato positivo al coronavirus, avranno una grande chance per ottenere importantissimi punti.

MotoGP Misano, FP1: Vinales torna al top seguito da Quartararo

La top ten


La classifica delle Fp1 è proseguita poi con il sesto di Aron Canet (+0,599), mentre con il settimo ed ottavo crono sono arrivati Tetsuta Nagashima (+0,644) e Nicolò Bulega (+0,684). Infine, a chiudere la top ten sono stati Augusto Fernandez (+0,760) e un ritrovato Lorenzo Baldassarri a +0,782 da Lowes.

Da segnalare, sempre in “casa Italia”, il dodicesimo crono di Fabio Di Giannantonio e il tredicesimo di Stefano Manzi, mentre Simone Corsi è arrivato diciassettesimo e Lorenzo Dalla Porta ventunesimo.

Abbonati a DAZN e guarda la MotoGP™, Moto2 e Moto3

La classifica


MotoGP, GP Misano: gli orari TV di SKY e TV8