Se una settimana prima Luca Marini vinceva sul circuito romagnolo, domenica 20 settembre è stato Enea Bastianini a monopolizzare la testa della gara della classe di mezzo, dopo una bandiera rossa per pioggia e una seconda partenza. In compenso Marini ha chiuso solo quarto, ma è ancora leader del campionato con cinque punti di vantaggio proprio su Enea. E Marco Bezzecchi ne paga venti dal suo compagno di squadra.

Enea Bastianini 10

Ha saputo gestire bene ogni fase della gara: dall’inizio, ai sorpassi, al finale in cui si è ben difeso dall’arrivo di Bezzecchi. Questa vittoria sa di maturità, ma anche un po’ di Mondiale.

Marco Bezzecchi 9

Gli è mancata solo la vittoria, la ciliegina sulla torta, ma il romagnolo è stato ancora una volta protagonista di una gara positiva dove è stato competitivo e si è fatto valere. Il Mondiale è ancora roba sua.

Sam Lowes 9

Prestazione positiva anche per l’inglese, poleman di Misano 1, che aveva buone sensazioni già dal venerdì e ci ha saputo fare. Nel suo mirino c’era anche Bezzecchi, ma non c’erano più giri.

Xavi Vierge 5

Era nel lotto dei migliori, ha lottato, è stato davanti, e poi ha buttato via tutto con una scivolata. Peccato, questa volta c’era davvero e dopo il quarto posto della settimana prima, avrebbe potuto conquistare il suo primo podio dal 2018.

Marcel Schrotter 5

Ha lottato per il podio nel corso della gara, ma non è riuscito a concretizzare sul finale chiudendo addirittura quinto. Si è lasciato sfuggire una buona occasione.

Luca Marini 6

Poleman del GP era facile aspettarsi un’altra vittoria di Luca, data la sua competitività sulla pista di Misano. Ma si sa, non sempre vince il più veloce in pista, e se nella prima gara era uno dei favoriti, nella seconda le cattive sensazioni con la gomma l’hanno frenato. Ora il “Bestia” gli è col fiato sul collo.

Simone Corsi 7

Dodicesimo posto per il neo papà, che ottiene così con la MV Agusta il suo miglior risultato stagionale. Un buon punto di partenza, dal quale ripartire tra una settimana a Barcellona.

Moto2: novità sul mercato piloti