Moto2, Rainey crede in Beaubier: “Sorprenderà molte persone”

Moto2, Rainey crede in Beaubier: “Sorprenderà molte persone”© MotoAmerica

“Siamo americani, abbiamo fame di successi" racconta la Leggenda della 500, ora Presidente del MotoAmerica, che svela l'obiettivo di Cameron: "Vuole diventare Campione del Mondo"

3 novembre 2020

Quando le Leggende parlano è sempre un piacere starle ad ascoltare, se poi parlano bene di un pilota che deve sbarcare nel Motomondiale tanto meglio. E’ il caso del grande Wayne Rainey, 3 volte campione in 500 negli anni 90 ed oggi Presidente del MotoAmerica, che in una lunga intervista al sito Motogp.com ha detto la sua su Cameron Beaubier, 5 volte campione MotoAmerica SBK che l’anno prossimo sbarcherà in Moto2 nell’American Racing.

"Me lo aspetto competitivo da subito"


La prima parte della lunga intervista rilasciata da Rainey a Motogp.com riguarda il pentacampione americano Cameron Beaubier, che l’anno prossimo debutterà nel Motomondiale nella classe Moto2. “La gente sta prendendo seriamente in considerazione Beaubier perché ha vinto 5 volte il MotoAmerica Superbike - esordisce Rainey - mi aspetto che Cameron sia competitivo da subito e possa lottare per le posizioni che contano”.

Mi ricordo che circa 10 anni fa era compagno di squadra di Marc Marquez - aggiunge Wayne - aveva circa 16 anni ed era arrivato da solo dall’America e senza pieno supporto del team. Ora che ha 27 anni è più maturo e può godersi al meglio la cultura europea e vivere in Europa. E’ l’età giusta per lui, io sono arrivato a 28 anni in Europa”.

Toni Elias: “Beaubier non ha nulla da invidiare a Valentino Rossi”

“Beaubier vuole diventare Campione del Mondo”


Siamo americani, abbiamo fame di successi - prosegue Rainey - lo vediamo con Roberts in Moto2 e con Gerloff in Superbike per cui non sarei sorpreso se Cameron vincesse già qualche gara l’anno prossimo e salisse sul podio. Penso che sorprenderà molte persone e farà molto bene”.

Rainey racconta di aver parlato con il suo campione dopo la decisione di passare in Moto2 l’anno prossimo, chiedendogli gli obiettivi che si è prefissato e Beaubier gli ha risposto di voler diventare Campione del Mondo. “Spesso i piloti vogliono correre nel Mondiale per dimostrare di essere da Mondiale - ha spiegato Rainey - Cameron ora ha molta più esperienza avendo alle spalle anni di Superbike e penso che si adatterà subito alla Moto2 e renderà orgogliosa l’America”.

MotoGP, GP Europa: gli orari TV di Sky, DAZN e TV8

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi