Si porta a casa il primo turno di prove libere Jorge Navarro, che dopo una stagione non troppo brillante parte carico nel secondo weekend di Valencia, con l’obiettivo di concludere questa stagione nel migliore dei modi. Buona la sessione del compagno di squadra Fabio Di Giannantonio, terzo allo scadere del tempo a disposizione, a soli 87 millesimi dal leader; al comando grazie al crono di 1’34.855.

Luca Marini, nel panino delle Speed Up, firma un ottimo tempo, che lo vede distante da Jorge solo 25 millesimi. Sam Lowes è la certezza di questi ultimi GP, non corre troppi rischi e si mette alle spalle di Di Giannantonio.

Seguono il tedesco Schrotter, e i due spagnoli Garzo e Canet. Bene Baldassarri, che con l’ottavo tempo conferma questo suo periodo di rinascita; segue Bastianini in lieve difficoltà nelle fasi finali del turno, staccato però da Navarro di soli 241 millesimi

Tra i contendenti al titolo, il peggiore di oggi è Bezzecchi, che si ritrova undicesimo allo scadere dei 40 minuti a disposizione, preceduto dallo svizzero Luthi. Risultato quasi deludente vista la gara di domenica scorsa.

In leggera crisi anche Martin e Gardner (quattordicesimo e diciassettesimo), sottotono anche loro due in proporzione ai risultati del GP d'Europa, che hanno chiuso rispettivamente in seconda e terza posizione.

Distacchi comunque contenuti in questa sessione, che vede ben 22 piloti racchiusi in un solo secondo.

La classifica