Nonostante la pioggia prevista per questa mattinata, e scesa in piccole dosi durante le libere della Moto3, è asciutto il turno della classe di mezzo. Distacchi inverosimilmente limitati, il margine per l’ingresso assicurato al Q2 è di soli 274 millesimi, un battito di ciglia.

Dopo la giornata di ieri negativa per Marco Bezzecchi, si capovolge la classifica che ora lo vede al comando con il tempo di 1’34.698.

Brutta caduta per Lowes


I tre inseguitori, rispettivamente Garzo, Ramirez e Di giannantonio, sono raccolti in una manciata di millesimi. Lowes, quinto, con una caduta a fine turno rischia di compromettere la sua stagione. Per lui sospetta frattura al polso destro (AGGIORNAMENTO: esclusa la frattura). Sesto e settimo tempo per Navarro e Marini, che non si migliorano in questo turno di prove; buone le prestazioni di Bendsneyder e Bulega (in netto miglioramento rispetto a ieri), che precedono il tedesco Schroetter ed un Manzi in gran forma. Dodicesimo Roberts, davanti ad un Bastianini in leggera difficoltà rispetto le sessioni di ieri.

Ultimo ad accedere al Q2, il poleman dello scorso gran premio, Xavi Vierge, il quale per un solo millessimo obbliga il passagio dal Q1 per il nostro Lorenzo Baldassarri, inseguito dall’australiano Gardner ed i due connazionali Canet e Martin.

Continuano le difficoltà per i due nostri azzurri: seguito da Dalla Porta, Simone Corsi è solo ventiquattresimo

Ecco gli orari per seguire i turni di qualifiche

La classifica combinata