A poco meno di una settimana di distanza dalla gara di Portimao, ultima della stagione della Moto2, Nicolò Bulega, alfiere del team FederalOil Gresini, torna sui social per informare dell’infortunio subito in Portogallo al primo giro.

E’ stato suo padre Davide ad informare prima di tutti che Nicolò è finito sotto i ferri ieri per l’infortunio alla spalla destra rimediato nella gara di domenica.

L'incidente


Il GP di Portimao, infatti, è durato appena una curva per Nicolò, rimasto coinvolto in un incidente con il futuro compagno di squadra Di Giannantonio, scivolato nel tentativo di chiudere una staccata impossibile alla prima curva del primo giro ed è stato travolto dallincolpevole Bulega.

Entrambi i piloti sono stati portati al centro medico per controlli che non hanno evidenziato nulla di particolarmente grave.

Enea Bastianini: dal titolo in Moto2 al... poster su Motosprint!

Bulega su Instagram


Questo il post sul profilo Instagram del pilota di Gresini: “Ciao a tutti, purtroppo domenica scorsa quando sono stato coinvolto in una caduta di un altro pilota ho subito la rottura del cercine della spalla destra. Grazie mille al Dott. Porcellini per avermi operato subito ed in maniera perfetta. Non vedo l’ora di tornare in moto”.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Nicolo? Bulega (@nicolo_bulega11)

Speriamo di rivedere nicolò presto in sella.

Moto2, Bastianini "bestiale" con un 2020 da campione