L'annata 2020 del team Stop And Go è stata contraddistinta da un andamento diverso in base al lato del box. Se da una parte l'esordiente Kasma Daniel Bin Kasmayudin non è mai riuscito ad esprimersi al meglio, dall'altra Remy Gardner ha colto la sua prima vittoria in occasione dell'ultima gara dell'anno a Portimao chiudendo la stagione al sesto posto. Proprio l'australiano sarà il pilota di punta del team Red Bull KTM Ajo nel 2021, lasciando la propria sella a Thomas Luthi.

Stagione 2020 che, per il team SAG, è stata anche l'ultima con ONEXOX TKKR come main sponsor. La nuova denominazione per il 2021 e per le successive due stagioni sarà Pertamina Mandalika Racing Team e, al fianco dello svizzero, dovrebbe arrivare l'indonesiano Dimas Ekky Pratama.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SAG Racing Team (@sagracingteam)

Due anni di successi prima del cambiamento


L'unione tra la squadra di Eduardo Perales ed il main sponsor ONEXOX TKKR non si è limitata soltanto alla Moto2, ma anche all'Asia Road Racing Championship, dove hanno conquistato il titolo nel 2019 nella categoria ASB1000 con Azlan Shah Kamaruzaman in sella.

"In questi due anni - si legge nel comunicato della squadra - abbiamo collaborato, imparato e siamo migliorati insieme. Abbiamo conquistato il titolo 2019 nell'ARRC e nell'ultima gara della Moto2 quest'anno siamo anche arrivati alla vittoria. Il 2020, in particolare, è stato memorabile. A causa della pandemia abbiamo avuto un budget limitato, ma siamo riusciti a fare del nostro meglio e nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile senza l'aiuto di ONEXOX TKKR."

"Sono felice di far parte di questo progetto - ha detto Luthi, nuovo pilota dell squadra - e spero di poter far visita e correre presto in Indonesia."

Marc Marquez operato per la terza volta: l'intervento è durato 8 ore