Il calvario di Nicolò Bulega è iniziato a novembre, a Portimao, durante l'ultimo appuntamento stagionale del Mondiale Moto2. L'infortunio alla spalla destra rimediato durante il primo giro del Gran Premio del Portogallo ha costretto Bulega a lunga convalescenza, ma ora il 21enne di Montecchio Emilia può vedere la luce in fondo al tunnel.

Il primo allenamento


 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Nicolo? Bulega (@nicolo_bulega11)

"Primo allenamento dopo l'intervento chirurgico... Mi sono mancate queste sensazioni", ha scritto il pilota del team Gresini su Instagram, documentando il suo primo allenamento in moto dopo mesi dedicati al recupero fisico.

In attesa di rivedere Fausto Gresini in piena forma e totalmente ristabilito dopo la positività al Covid-19, il prossimo appuntamento per Nicolò e tutta la squadra è fissato per mercoledì 17 febbraio, giorno della presentazione delle moto che il team utilizzerà nel 2021. Ad affiancare Bulega nel box della middle class ci sarà Fabio Di Giannantonio.

Esclusiva, Di Giannantonio: “Conto i giorni che mi separano dalla mia Kalex”