Il 2021 per Simone Corsi, pilota MV Agusta Forward Racing riparte da oggi, quando la Casa italo-svizzera ha svelato la moto che scenderà in pista in questa nuova stagione Moto2. Ed il pilota romano non vede l'ora di iniziare: per lui, sarà il secondo anno in sella all'MV e come compagno di squadra avrà Lorenzo Baldassarri.

Gli obiettivi per la nuova stagione


“Sia io che il Team sappiamo di dover fare meglio dello scorso anno - ha detto Corsi - quindi l'obiettivo principale sarà questo. Dal 2021 mi aspetto di stare più spesso in top ten e l'obiettivo è portare MV su un gradino del podio. Dobbiamo essere più regolari quindi lavoreremo su questo aspetto”.

Adesso non resta quindi che vedere la moto in azione: “Durante l'inverno - ha aggiunto - il Team ha lavorato abbastanza e abbiamo migliorato quello che potevamo visto che da regolamento non possiamo fare grosse modifiche. Sono stati piccoli accorgimenti che proveremo tra qualche giorno a Jerez de la Frontera. Voglio fare molto meglio dell'anno scorso e con l'arrivo di Baldassarri possiamo darci una mano a vicenda e riportare MV in alto, nel posto dove merita”.

2020 e 2021 a confronto


Ma come è stata la prima annata di Corsi in MV? Nel complesso - ha spiegato -, nella prima parte di stagione ho faticato abbastanza anche perchè abbiamo fatto tanto sviluppo sulla moto quindi avevo perso un po' la strada. Dopo però ho preso un buon feeling con la moto e abbiamo fatto un bello step in avanti a livello di prestazioni”.

Quest'anno, dato che sarà alla sua seconda stagione con MV, Corsi potrà provare ad ottenere dei buoni risultati: “Quando c'è continuità con il progetto - ha aggiunto - è molto buono. Conosci la squadra con cui lavori e la squadra conosce te. Non abbiamo girato molto sempre a causa del covid ma sarà così per tutti quindi andremo in Qatar e faremo il massimo”.

Sul compagno di team


Infine sul nuovo compagno di team Lorenzo Baldassarri: “Balda è un pilota molto veloce - ha concluso - siamo stati compagni già nel 2015 e lo reputo un pilota veloce. Ha corso tanti anni con la Kalex e può darci molte informazioni, ha un buon pacchetto di esperienza. Se gli dovessi dare un consiglio? Già dai test è andato bene quindi non c'è bisogno che gli dia tanti consigli”.

Un profilo da campione, Moto2: Lorenzo Baldassarri