Il Team Marc VDS Racing è pronto a scendere in pista nella nuova stagione 2021: il veterano Sam Lowes e Augusto Fernandez saranno i piloti di punta per la squadra Moto2 che già da questa settimana andrà ad affrontare i test in Qatar insieme ai colleghi della Moto3. Il tutto, in attesa di rivedere l'azione in pista nella prima gara dell'anno in programma per il 28 marzo, sempre in Qatar.

Una nuova livrea molto accattivante


Ecco quindi che, attraverso un video postato sui canali social, la squadra Marc VDS è andata a svelare quelle che saranno le moto, così come i colori, che scenderanno in pista in questa stagione. A colpire, la nuova livrea modificata e resa ancora più accattivante: il colore celeste è andato a scomparire per lasciare spazio al bordeaux e al grigio metallizzato. Un abbinamento un po' “Old school” ma davvero molto accattivante.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Elf Marc VDS Racing Team (@elfmarcvdsracingteam)

“Non vedo l'ora di iniziare la nostra dodicesima stagione nel Campionato del Mondo Moto2. - ha detto il Team Owner Marc Van Der Straten - Anche se sarà un anno segnato ancora una volta dalla pandemia, speriamo che sia meno dirompente del 2020 e che possiamo goderci la nostra grande passione come sempre. Sono molto orgoglioso di avere Sam Lowes e Augusto Fernandez che rappresentano i nostri colori per la seconda stagione consecutiva e di avere Elf come partner importante”.

Per Lowes sarà l'anno del riscatto?


Come già detto, uno dei portacolori del Team sarà proprio Sam Lowes, il veterano Moto2 che dalla scorsa stagione veste i panni della squadra belga e che è riuscito a vincere tre gare e ha conquistato altri quattro podi raggiungendo il terzo posto assoluto: “Sono molto contento della pre-season che ho avuto. - ha commentato - Mi sono preparato bene e non vedo l'ora che inizi la stagione. L'anno scorso ho avuto una grande stagione. Forse è stata la migliore della mia carriera e quest'anno spero di sfruttare tutto ciò che abbiamo imparato, mettere a punto alcuni dettagli e competere di nuovo con i piloti più veloci. Lavorare gara per gara, mantenere la calma e non spingere troppo quando non è necessario sono alcune delle lezioni che ho imparato nel 2020. Sono sicuro che nel 2021 mi saranno di grande aiuto. Il Mondiale sarà serrato perché ci sono tanti piloti ad alto livello, ma darò tutto per lottare per vincere il Campionato del Mondo Moto2 ".

Costanza e tante ambizioni per Fernandez


Per quanto riguarda il pilota Augusto Fernández, invece, al suo secondo anno in sella alla Kalex del team Marc VDS avrà come nuovo capotecnico Lucio Nicastro. A completare il suo lato del box, l'ingegnere di telemetria Albert Talamino e i meccanici Guillem Carrillo e Stefan Haseneder: “Il mio obiettivo principale quest'anno è divertirmi - ha detto -. Sono convinto che questo sia il modo migliore per ottenere risultati e per poter lottare di nuovo nelle posizioni di testa in modo regolare. Mi sono preparato bene durante l'inverno e sono molto contento del lavoro che stiamo facendo con la squadra e il mio nuovo capotecnico per raggiungere questo obiettivo. Ho un buon feeling e anche se è stata dura, ho imparato molte cose l'anno scorso che cercherò di migliorare nel 2021. I primi test sono andati bene, quindi non vedo l'ora che arrivi il Qatar".