Il mondiale 2021 della Moto2 inizia da dove si era conclusa la scorsa stagione, con Marco Bezzecchi e Sam Lowes protagonisti assoluti in questa prima sessione di prove libere in Qatar. Il pilota dello Sky Racing Team ha chiuso con il miglior tempo davanti all'inglese, ma entrambi hanno già effettuato anche un long run in vista della gara, confermandosi come i piloti più in forma della categoria. 

Ottima terza piazza per Fabio Di Giannantonio, al primo weekend di gara con la Kalex del team Gresini, il quale precede l'olandese Bo Bendsneyder, portacolori del nuovo Mandalika Racing Team SAG, e Remy Gardner, che chiude la top five con la Kalex del team Ajo. In top ten anche Jorge Navarro, primo pilota non-Kalex con la Boscoscuro del team Speed Up, Jake Dixon, i due rookie Albert Arenas e Raul Fernandez e lo spagnolo Marcos Ramirez.

Moto3, GP Qatar: Acosta e Binder al top nelle Libere 1, Migno sesto

Infortunio per Simone Corsi


Si è conclusa anzitempo la sessione per Simone Corsi, estremamente dolorante a causa di una costola incrinata in seguito ad una brutta caduta nei test della scorsa settimana, il quale ha chiuso 25esimo con pochi giri all'attivo. Per il pilota del team MV Agusta Forward è a rischio anche la partecipazione al resto del fine settimana.

Più indietro gli altri italiani: dalla 17esima alla 22esima posizione troviamo rispettivamente Yari Montella, Nicolò Bulega, Stefano Manzi, Tony Arbolino, Celestino Vietti e Lorenzo Baldassarri. 26esima piazza, infine, per Lorenzo Dalla Porta.

MotoGP Qatar: per la gara di domenica, attenzione al vento!

La classifica completa


Guarda il GP del Qatar live su DAZN. Attiva Ora