Cambia la classifica generale della Moto2 dopo il secondo GP della stagione, ma non cambia il capoclassifica. Grazie alla sua seconda vittoria consecutiva in Qatar infatti Sam Lowes mantiene la vetta della classifica generale punteggio pieno ossia 50 punti, staccando di dieci lunghezze Remy Gardner, che in entrambe le gare disputate sinora ha chiuso in seconda piazza.

Terza posizione per un sorprendente Raul Fernandez (27 pt), rookie già pronto per puntare alle posizioni che contano, tanto da precedere in graduatoria un candidato al titolo come Marco Bezzecchi, quarto a quota 26 punti. Il romagnolo precede di quattro punti il connazionale romano Fabio Di Giannantonio, a podio nella prima gara, ed il compagno di squadra Celestino Vietti (13 pt), a punti in entrambe le sue due prime gare in categoria.

Più attardati gli altri azzurri presenti in Moto2. Scorrendo la classifica generale incontriamo Stefano Manzi 13° a quota 8 punti, grazie all’ottava piazza ottenuta oggi, e Tony Arbolino 16° con 5 punti, frutto dell’11° piazza conquistata nel GP odierno. A punti in quest’ultimo anche Lorenzo Dalla Porta, ora 19° in classifica a quota 2 punti. Ancora alla ricerca dei primi punti iridati invece Yari Montella, Lorenzo Baldassarri, Simone Corsi (oggi assente), Nicolò Bulega e Tommaso Marcon, sceso oggi in pista proprio in sostituzione del già citato Corsi.

MotoGP Doha: risultati e tempi del ritorno al successo di Quartararo

La nuova classifica generale