Non ce n'è stato per nessuno a Jerez de la Frontera, perchè Remy Gardner ha fatto il diavolo a quattro sul circuito andaluso andando a conquistare la pole position con il tempo di 1:40.667. Qualifiche che vedevano, tra gli italiani, soltanto Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi in Q2 e che sono riusciti ad essere talmente veloci da aggiudicarsi rispettivamente il secondo e il terzo miglior tempo.

Due italiani nella prima fila

Le qualifiche andate in scena a Jerez hanno visto i nostri piloti italiani tra i protagonisti. Se Remy Gardner in sella alla KTM è riuscito ad aggiudicarsi la pole, Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi ci sono andati molto vicino. Per il pilota Gresini il secondo miglior tempo è arrivato a +0,071, mentre per il pilota dello Sky Racing team VR46 a +0,086. Con tre piloti velocissimi che domani in gara scatteranno dalla prima fila, la lotta sarà serrata fin da subito. Ma non solo, perchè a mettere i bastoni tra le ruote ai due italiani, potrebbero essere il rookie Raul Fernandez, arrivato quarto a +0,141 e Sam Lowes quinto a +0,166. Per il pilota del Team Marc VDS è arrivato un recupero sorprendente nell'ultimo giro lanciato e poi anche una caduta.

A scattare dalla sesta posizione in griglia sarà poi Xavi Vierge, seguito da Augusto Fernandez e Joe Roberts, mentre dalla nona e decima casella partiranno Ai Ogura e Jake Dixon.

La situazione degli altri italiani

In casa Italia, la situazione in vista della gara appare invece più complessa: Bulega scatterà dalla 13esima casella, mentre per trovare gli altri piloti italiani dobbiamo spostarci dalla 19esima posizione in giu.

MotoGP orari TV GP Spagna: in diretta su SKY, DAZN e TV8 la gara a Jerez

Le classifiche

Q1:

Q2: