La pausa estiva quest’anno è stata particolarmente lunga, con cinque settimane tra il Gran Premio d’Olanda e quello di Stiria (ecco qui gli orari TV) dove l’azione riprenderà questo fine settimana. Si tratta del Red Bull Ring, in Austria, che come l’anno scorso ospiterà due gare e dove gli italiani sono attesi a recuperare punti in campionato nelle due classi inferiori.

Moto3 - Qualcuno riuscirà a fermare Acosta?


La classe cadetta inizierà con ancora Pedro Acosta in veste di leader. Il debuttante spagnolo torna in pista con 48 punti di vantaggio sul secondo, il suo connazionale Sergio Garcia, ma a inseguire ci sono due dei “nostri”. Dennis Foggia, che ha chiuso la prima parte di stagione nel migliore dei modi con la vittoria ad Assen e il terzo posto in Germania, è determinato a recuperare terreno e come lui anche Romano Fenati, quarto in campionato, con all’attivo due podi e tanta voglia di concretizzare con un successo le buone sensazioni sulla moto del team Max Racing (l'intervista a Max Biaggi).

Moto2 - Bezzecchi vs Red Bull team KTM Ajo


Nella classe di mezzo, invece, Remy Gardner e Raul Fernandez hanno dominato gran parte delle prime nove gare (ecco il bilancio) e Marco Bezzecchi sta facendo il possibile per rovinare la festa alla squadra della marca austriaca. Il portacolori dello Sky Racing Team VR46 è stato finora autore di solide prestazioni, ma non ha ancora centrato la vittoria. Proprio qui in Austria riuscì a vincere l’anno scorso e punterà a iniziare la seconda parte di campionato da protagonista, per infondere pressione agli avversari.

MotoGP, Valentino Rossi: "Il Red Bull Ring non sfrutta i nostri punti forti"