Moto2: Sean Dylan Kelly con American Racing nel 2022

Moto2: Sean Dylan Kelly con American Racing nel 2022© GPAgency

Il campione 2021 del MotoAmerica Supersport correrà al fianco di Cameron Beaubier nella squadra capitanata da Eitan Bitbul e John Hopkins volta a portare nel mondiale i talenti statunitensi

18 settembre

Sean Dylan Kelly sarà un pilota del Motomondiale a tempo pieno a partire dalla prossima stagione. Il giovane talento statunitense, campione 2021 del MotoAmerica Superport con la Suzuki dopo aver dominato il campionato con dieci vittorie in quattordici gare, correrà in Moto2 in sella alla seconda moto del team American Racing al fianco del riconfermato Cameron Beaubier.

Per "SDK" non si tratterà dell'esordio assoluto nel mondiale Moto2, avendo già preso parte con la medesima squadra al Gran Premio di Valencia nel 2019 in sostituzione di Iker Lecuona, e vanta anche diverse apparizioni nella Red Bull Rookies Cup.

Moto2: Zaccone e Salac al via con il team Gresini nel 2022

Kelly: "Un sogno che diventa realtà"


Il 19enne ha definito come un sogno questa grande occasione: "Prima di tutto ringrazio Eitan Bitbul, John Hopkins e gli altri membri dell'American Racing Team per aver deciso di credere in me dandomi questa incredibile opportunità. Correre nel mondiale è un sogno che diventa realtà e non vedo l'ora di diventare parte integrante di questo paddock. Tutto ciò mi rende orgoglioso e sarà felice di condividere il box con Cameron Beaubier".

MotoGP San Marino, chi vincerà la gara a Misano? VOTA IL SONDAGGIO

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi