Moto2 GP Americhe, FP2: Fernandez si conferma, Gardner secondo

Moto2 GP Americhe, FP2: Fernandez si conferma, Gardner secondo© Milagro

I due piloti del team KTM-Ajo ai primi due posti della classifica, Lowes chiude al terzo posto con Arbolino quarto e migliore degli italiani. Domani FP3 e poi le due sessioni di qualifica

1 ottobre

E’ ancora il team KTM-Ajo a dettare legge in Moto2. Raul Fernandez (2’09”880) firma anche le FP2 dopo aver centrato il miglior tempo delle FP1. Qualche piccolo problema invece per Remy Gardner che solo verso la fine del turno è riuscito a trovare la quadra e chiudere a poco meno di due decimi dal compagno di squadra. 

Terza posizione per Sam Lowes ma staccato di oltre sei decimi da Fernandez. Al quarto posto un fantastico Tony Arbolino, il migliore della pattuglia azzurra della Moto2. Quinto tempo per Aron Canet che precede Augusto Fernandez, Corsi e Dixon. Da Gardner a Dixon hanno girato tutti sul 2’10, l’unico a non fare testo è Raul Fernandez con il suo 2’09”880.

Bezzecchi è nono davanti a Schrotter che nell’ultimo giro ha “tappato” il compagno di squadra Arbolino che aveva i primi due settori rossi. Ramirez, Vierge, Ogura e Beaubier, meglio del connazionale Roberts (va detto che il campione MotoAmerica conosce meglio il COTA rispetto a Roberts) chiudono la lista dei 14 al momento qualificati per la Q2 delle qualifiche.

Seguono Di Giannantonio, Bendsneyder, Chantra, Arenas, Syahrin, Luthi, Roberts, Baltus, Bulega, Aldeguer, Navarro, lontane le SpeedUP “ufficiali” a confronto con Canet nei 14. Chiudono Baldassarri, Vietti, Nagashima e Garzo con Manzi che non ha preso parte alle FP2 dopo aver saltato anche le FP1 per non aver chiesto il permesso per disputare la gara di Jerez in Supersport.

Classifica combinata FP1+FP2


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi