Moto2 GP Francia: prima pole position per Pedro Acosta, in fondo Vietti

Moto2 GP Francia: prima pole position per Pedro Acosta, in fondo Vietti© Luca Gorini

Il rookie spagnolo coglie la prima pole nella classe di mezzo e lo fa davanti a Jake Dixon e al compagno di squadra Augusto Fernandez. Decimo Tony Arbolino

Abbiamo atteso forse un po' più a lungo del previsto, ma alla fine Pedro Acosta ha rispettato le aspettative, cogliendo la prima pole position in Moto2 al termine di una qualifica perfetta, figlia di un week-end di gara, fino ad ora, in cui è sembrato il più competitivo. Il 18enne spagnolo è stato il più rapido anche sul ritmo gara ed è un forte candidato alla vittoria finale, dove dovrà vedersela, però, in primis con il compagno di squadra, Augusto Fernandez, terzo in qualifica e vicinissimo ad Acosta sul ritmo. In mezzo ai due compagni di squadra si è piazzato Jake Dixon, sempre veloce sul giro secco. Il pilota inglese dovrà però limare almeno un paio di decimi in ottica passo gara. 

Tony Arbolino completa la top ten


La lotta per il podio sembra essere un'affare circoscritto a pochi piloti, tra di essi però c'è sicuramente Sam Lowes. L'inglese apre la seconda fila e può puntare ad una gara di vertice considerando le prestazioni fatte vedere fino ad ora, soprattutto nelle FP3. Il pilota del team Marc VDS precede Albert Arenas e l'esordiente Alonso Lopez. Il pilota spagnolo che ha preso il posto di Romano Fenati si è trovato subito a suo agio in sella alla Speed-UP tanto agguantare il sesto tempo finale. Qualifica anonima per Aron Canet e Ai Ogura, rispettivamente in settima ed ottava posizione, con Bo Bendsneyder e Tony Arbolino che completano la top ten.

Il pilota italiano ha mancato l'attacco al tempo desiderato ma ha tutte le carte in regola per cercare la rimonta in gara. Sedicesimo Lorenzo Dalla Porta davanti a Cameron Beaubier e ad un Fermin Aldeguer in crisi tecnica. In grandissima difficoltà anche Celestino Vietti, 19esimo e tagliato fuori dalla Q2. Al momento, il pilota della VR46 Academy è protagonista di un weekend di gara da dimenticare. Per il leader del campionato continua dunque un periodo complesso, che ormai dura da circa tre gare. 

Ecco la griglia di partenza della gara


MotoGP Francia, Bagnaia non si ferma: è pole anche a Le Mans!

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi