Moto2: Celestino Vietti punta al titolo, ma cosa manca ancora?

Moto2: Celestino Vietti punta al titolo, ma cosa manca ancora?© Getty Images

Il pilota della VR46 è stato raggiunto in classifica da Augusto Fernandez, con Ai Ogura ad un sola lunghezza. Dove può arrivare il talento italiano?

Arrivati alla pausa estiva è tempo di bilanci per la classe di mezzo, che sta vivendo una stagione per certi versi insolita, mancando un vero e proprio dominatore o comunque 2\3 piloti di gran lunga più veloci. Nelle recenti annate infatti, abbiamo assistito di volta in volta alla presenza di almeno un paio di corridori che dominavano la stagione: pensiamo ad esempio all'anno scorso, quando Remy Gardner e Raul Fernandez avevano alzato talmente tanto l'asticella da apparire sin da subito come i padroni incontrastati della classe. Quest'anno invece sta mancando un vero mattatore, come dimostra il fatto che le 11 gare fin qui disputate si sono sparti

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi