Isaac Vinales è stato il più veloce nelle prove libere del venerdì della Moto3 di Indianapolis. Tempo ancora incerto sulla pista americana, tanto che a metà turno i piloti sono stati costretti a tornare ai box perché la pioggia aveva iniziato a cadere  con una certa insistenza. Ma è durato poco, tanto è vero che i tempi nel finale di turno sono scesi considerevolmente. Il miglior tempo della FP1 era stato 1’45.824, centrato da Jack Miller. Nella FP2 ben 4 piloti hanno girato sull’1’42”. Oltre a Vinales, Alex Marquez, con la Honda, che ha centrato il secondo tempo a soli 97 millesimi. E Jack Miller,  terzo a 2 decimi, con la KTM (come Vinales). E poi un’alra Honda, quella di Efren Vazquez, quarto tempo. Sesto tempo per Enea Bastianini: (“Questa pista mi si addice”, ha commentato), mentre il suo compagno al team Gresini, Nicolò Antonelli, è ottavo. Romano Fenati, lontano dai primi nella FP2, nel secondo turno di prove libere raggiunge l’11° tempo e il distacco dalla vetta è di 1 secondo. Alessandro Tonucci, tra i migliori del primo turno, nel secondo scivola al ventesimo posto. Anche se in effetti è stato più veloce. 1’46”522 il miglior tempo del mattino. 1’44”286 al pomeriggio. La Moto3 tornerà in pista sabato, alle 15,00 (ora italiana), per la FP3.   Guarda i tempi della FP2