Jack Miller partirà in pole position nella gara della Moto3 di Indianapolis. Il pilota della KTM, pezzo pregiato del mercato, ha centrato il suo miglior giro in 1’40”727: è alla sua sesta pole su 10. L’australiano ha preceduto due Honda, quella di Efren Vazquez per 80 millesimi e Alex Marquez per 81 millesimi! “Sono contento della moto, ho fatto il giro buono quando ancora non c’era traffico - ha spiegato Miller alla fine delle qualifiche - Questa nuova configurazione del circuito è un bene per la KTM, perché con il tracciato precedente erano favorite le Honda”. Nonostante il terzo tempo a un soffio dal migliore, Alex Marquez (due vittorie per lui quest’anno, Catalunya e Assen) fratello minore di Marc Marquez, non è tranquillo per la gara: “Dopo sei o sette giri le gomme cominciano a andare giù, quindi sarà quella la vera discriminante della gara”. Il quarto e ultimo pilota a girare sull’1’40 è stato Romano Fenati. “Abbiamo fatto gioco di squadra, io e Pecco Bagnaia - ha ammesso alla fine il pilota del team di Valentino, il VR46 - ci siamo aiutati a vicenda e ne abbiamo avuto vantaggio entrambi. La moto è  peggiorata però rispetto al terzo turno di libere, dietro scivolava un po’. Ma va bene perché non siamo lontani dai migliori”. In campionato Fenati è quarto, con 110 punti, contro i 142 del primo, Miller. Felicissimo Francesco “Pecco”Bagnaia, che partirà in terza fila: “Era un po’ che non partivo così avanti, ottimo tempo e la terza fila va bene”. Bagnaia è al rientro da un infortunio al polso. Con lui in terza fila ci sarà anche Alessandro Tonucci. Guarda i tempi della qualifica  
  • IPF_mix_644x362-2 IPF_mix_644x362 IPF_mix_644x362-1 IPF_mix_949x534