L'australiano leader della classifica iridata della Moto3 prenderà il via al GP di Indianapolis dalla prima casella in griglia. ”L'intera giornata oggi è andata bene", ha commentato Jack Miller in conferenza stampa. "Il finale poi è andato benissimo. Sono felice di aver conquistato un'altra pole position e anche di come sono andate le cose. Abbiamo lavorato molto e abbiamo un ottimo setup per domani, il che mi rende molto soddisfatto. Possiamo ancora migliorare qualche dettaglio, ma siamo vicini al risultato ottimale. Voglio ringraziare la squadra per l'eccellente strategia che abbiamo usato, perché ci ha permesso di conquistare il miglior tempo e di aiutarci reciprocamente. Grazie al mio compagno di squadra ho trovato subito la scia e ho potuto fare la pole. "La vecchia pista non negativa per noi, ma i cambiamenti hanno reso il tracciato più fluido e continuo, mi piace arrivare in piena velocità nell'ultima parte", ha spiegato poi Miller. "Non vedo l'ora di essere a domani. Penso che sarà dura perché il gruppo davanti sarà composto da molti di noi. Speriamo di poter conquistare il miglior risultato possibile. Mi aspetto una gara come Le Mans, in cui ci sarà grande battaglia per tutta la gara, quindi dovremo metterci i guantoni da box".

Fiammetta La Guidara