A Misano 18enne toscano Lorenzo Dalla Porta è andato a punti per la seconda gara consecutiva: in sella alla sua Hudqvarna ha chiuso il Gran Premio TIM di San Marino appena fuori dalla Top 10, in undicesima posizione, dopo aver lottato per tutta la gara in un folto gruppo di piloti più esperti. Lorenzo, che a Misano ha fatto registrare appena la sua quarta presenza nel mondiale, ha dimostrato di saper imparare in fretta lasciando nuovamente il segno: si tratta infatti della seconda gara consecutiva in cui è andato a punti. “Abbiamo fatto una buona gara e nel complesso sono molto contento di tutto il fine settimana. Fino a metà gara ero nel gruppo di testa, poi sono stato disturbato e ho perso il contatto", ha detto Dalla Porta. "Ma ugualmente sono soddisfatto del lavoro e del risultato. È una gran soddisfazione per me esser andato a punti nel Gran Premio di casa e spero che al MotorLand Aragon, altro circuito che conosco, possa fare anche meglio perché la squadra lo merita. "Voglio ringraziarli per il grande lavoro che hanno fatto in questo fine settimana, la moto era perfetta". Fiammetta La Guidara