Danny Kent, nato a Chippenam, Regno Unito, il 25 novembre 1993, è il nuovo campione della Moto3. Al pilota Leopard Racing, il cui esordio nel Motomondiale risale al 2010, è bastato il 9° posto per conquistare il titolo, in virtù delle sei vittorie messe in cascina nella prima parte della stagione, cui si aggiungono un secondo posto al Mugello e due terzi. Kent è il primo britannico dopo Barry Sheen (nel 1977 in 500) a conquistare il titolo nel Motomondiale: nel 2016 passerà in Moto2 con l'attuale team. Moto3 Valencia, la cronaca giro per giro e la classifica completa La gara ha riservato non poche emozioni, con Oliveira, scattato dalla quarta posizione, subito in testa tallonato da Fenati. Dopo pochi giri dal via inizia ad alzarsi il ritmo ed è bagarre tra i piloti di testa, con Vasquez, Oliveira, Navarro e Fenati in lotta per la leadership. A 16 giri dal termine passa in testa Romano Fenati, ma la lotta è apertissima e Oliveira, che ha come unica possibilità di vincere il mondiale quella di tagliare il traguardo per primo, è scatenato ma deve difendersi dagli attacchi di Vasquez e Navarro. Nelle retrovie intanto, si comportano bene Bastianini che recupera posizioni e Bulega, alla prima esperienza in Moto3 dopo una stagione nel CEV, autore di una bella rimonta. A due giri dal termine infuria la lotta per la vittoria: Navarro in testa vuole la sua prima vittoria in carriera e chiude la porta agli inseguitori ma Oliveria riesce a passare il compagno di squadra e vince, complice anche un errore di Antonelli: il romagnolo esagera, l’anteriore si chiude e in scivolata “abbatte” anche Fenati e Vasquez. Oliveira taglia dunque il traguardo per primo, seguito dall'esordiente dell'anno Navarro e Kornfeil, facilitato dalla caduta dei piloti che lo precedevano. Al termine della gara bell'episodio di sportività tra i due grandi avversari della stagione, con Oliveira che stringe la mano a Kent prima di salire, un po' sconsolato, sul podio dove suona l'inno portoghese. Cala il sipario sulla classe cadetta, con Kent campione con 260 punti, 6 in più di Oliveria. Terzo, primo tra gli italiani, Enea Bastianini, alla sua seconda stagione nel mondiale. Francesco Colla   Moto3 2015 - Classifica piloti 1 Danny KENT Honda GBR 260 2 Miguel OLIVEIRA KTM POR 254 3 Enea BASTIANINI Honda ITA 207 4 Romano FENATI KTM ITA 176 5 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 174 6 Brad BINDER KTM RSA 159 7 Jorge NAVARRO Honda SPA 157 8 Efren VAZQUEZ Honda SPA 155 9 Isaac VIÑALES KTM SPA 115 10 Fabio QUARTARARO Honda FRA 92