Moto3 Austin, libere1: Navarro, che passo!

Moto3 Austin, libere1: Navarro, che passo!
Al primo turno, lo spagnolo è l’unico a girare costantemente sui 2’17”. Dietro di lui, i due italiani Antonelli e Fenati

Redazione

8 aprile 2016

di Federico Porrozzi Jorge Navarro ha dimostrato di avere una grande capacità di adattamento sulla pista di Austin. Lo spagnolo, infatti, ha chiuso in testa la prima sessione di prove libere ma ciò che fa pensare ad una sua possibile gara da protagonista, è il fatto che è stato l’unico pilota a girare di passo sui 2’17” (2’17”433). ANTONELLI E FENATI OK - L’alfiere Estrella Galicia 0,0 ha portato spesso la sua Honda a fermare il cronometro su tempi impossibili da replicare per i rivali. Gli unici due ad abbattere il muro dei 2’18 sono stati gli azzurri Niccolò Antonelli e Romano Fenati. Il romagnolo, portacolori Honda Ongetta-Rivacold, si è visto nelle zone alte della classifica da metà sessione in poi mentre il pilota SKY Racing VR46 ha monopolizzato la prima posizione fino a otto minuti dal termine, quando ha dovuto cedere il “passo “ a Navarro. SORPRESA CANET - Dietro di loro la sorpresa delle prime libere, il 16enne spagnolo Aaron Canet che con la Honda Estrella Galicia 0,0 è riuscito nel finale a strappare il quarto posto al francese Quartararo, anche lui tra i “sorvegliati speciali” per la lotta al podio. Gli altri italiani? Bastianini, tra i primi fino a pochi minuti dal termine, ha chiuso nono mentre dall’undicesimo al quattordicesimo si sono piazzati, nell’ordine, Migno, Bulega (al debutto ad Austin), Bagnaia e Locatelli.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi