Nella FP3 della Moto3, Nicolò Bulega è stato a lungo il più veloce, dimostrando di avere un ottimo feeling con la pista di Brno. Bulega ha spinto al massimo durante tutto il turno, mettendo in mostra un ottimo controllo della moto e recuperando più volte la perdita di aderenza dell'avantreno. Ottima anche la prestazione di Andrea Migno, che ha effettuato molti giri alle spalle del compagno di squadra.

BASTIANINI COMPETITIVO - Durante la prima parte del turno, Enea Bastianini ha effettuato numerose modifiche all'avantreno della sua Honda, in cerca della taratura ottimale nelle prime curve. Bastianini, dopo avere risolto i suoi problemi, ha iniziato a girare velocissimo, ottenendo il miglior tempo, mantenuto fino a pochi minuti dalla fine.

SORPRESA BINDER - Nel finale della FP3, Brad Binder, rimasto nascosto per tutto il turno, ha ottenuto un tempo incredibile. Il Sudafricano è nettamente più veloce di tutti gli altri e la sua prestazione spiega che, probabilmente, sarà lui il favorito per la pole position

BENE LA MAHINDRA - Ottimo il turno delle Mahindra. Francesco Bagnaia è rimasto a lungo sul podio virtuale della FP3 ed alla fine è tornato al box con il setimo tempo. Meglio di lui ha fatto il compagno di squadra Jorge Martin, secondo, staccato 613 millesimi di secondo da Binder.

Qui potete leggere la classifica della FP3 della Moto3.