L'anno prossimo il leader della classifica (e probabilmente campione 2016) Moto3, Brad Binder, verrà promosso in Moto2, rimanendo in seno alla famiglia KTM. Oggi il team Red Bull KTM Ajo ha svelato il nome del sostituto del sudafricano. Era nell'aria da tempo e ora è ufficiale: Niccolò Antonelli affiancherà l'olandese Bo Bendsneyder nella quarto di litro, lasciando il team Ongetta-Rivacold. La sua Honda verrà invece affidata a Romano Fenati, recentemente "scaricato" dal team Sky VR46, che l'ha sostituito con Dalla Porta.

Per Antonelli la prossima stagione sarà la sesta nella categoria, dove al momento ha conquistato tre vittorie e due terzi posti. Dopo la firma il romagnolo ha commentato: “Sono molto felice di entrare a fare parte di questa scuderia. Questo team ha formato diversi campioni ed è una squadra da alte posizioni, voglio imparare molto la prossima stagione. L’obiettivo sarà lottare per il podio in ogni gara e migliorare le mie prestazioni”.