Philipp Oettl conclude il venerdì di prove libere del GP della Repubblica Ceca in cima alla tabella dei tempi, anche se con soli 94 millesimi di vantaggio su Kazuki Masaki, leader del secondo turno di prove libere. Il miglior crono della seconda sessione, però, non è bastato al pilota giapponese per infrangere il primato del portacolori del Sudmetal Schedl GP Racing, che non si è migliorato nel pomeriggio, ma è rimasto al comando della combinata.

Masaki, portacolori del tam RBA BOE Skull Rider, precede di 43 millesimi Aron Canet e di 56 Niccolò Bulega SKY Racing Team VR46, secondo e terzo del secondo turno, ma rispettivamente terzo e quarto.

GLI ITALIANI - Quinto del venerdì Lorenzo Dalla Porta: il pilota del Leopard Racing team resta a poco più di un decimo dalla vetta ed è il primo degli italiani davanti a Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3). Tredicesimo crono per Andrea Migno davanti a Marco Bezzecchi, fuori dalla top 10 nel secondo turno.

Da segnalare che Jorge Martin è caduto nella prima sessione di libere e si è fratturato ad un polso. Il pilota del team Del Conca Gresini è già volato a Barcellona per operarsi e salterà così il resto del fine settimana.Nella top 20 anche Nicolò Antonelli e Dennis Foggia.  

Qui i tempi della prima giornata di prove libere a Brno.