La pioggia a Motegi blocca ai piloti della Moto3 la possibilità di migliorarsi nel secondo turno di prove libere. Se nel primo turno di prove i piloti hanno girato sull'asfalto asciutto, infatti, nel secondo turno la pista bagnata ha fatto alzare notevolmente i tempi.

Il più veloce della giornata è stato quindi Jakub Kornfeil con un tempo di 1:57.740, mentre lo spagnolo Jorge Martin in lotta per il titolo iridato è riuscito a portare a casa soltanto il sedicesimo posto nella classifica dei tempi combinati. Meglio di lui l'altro contendente al titolo Marco Bezzecchi che sul bagnato è stato il più veloce ma nella classifica dei tempi combinati è arrivato al sesto posto.

Da segnalare l'esordio in Moto3 di Celestino Vietti dello Sky Racing Team VR46, in sostituzione di Nicolò Bulega, che dal prossimo anno sarà membro ufficiale del team: Vietti ha ottenuto un ventisettesimo posto nella classifica dei tempi combinati.

LA CLASSIFICA – Al primo posto nella classifica dei tempi combinati troviamo Jakub Kornfeil del team Redox PruestelGP, alle sue spalle Aron Canet (Estrella Galicia 0,0) in 1:57.848, terzo il primo italiano in classifica Enea Bastianini (Leopard Racing) con un tempo di 1:58.076. Al quarto posto un altro italiano, Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) che ha firmato il suo miglior tempo in 1:58.190, alle sue spalle John McPhee in 1:58.202, sesto Marco Bezzecchi del Redox PruestelGP in 1:58.212.

Chiudono la top ten Phillip Oettl in 1:58.339, Tony Arbolino in 1:58.483 che è stato anche vittima di una caduta nelle Fp1, Marcos Ramirez con un tempo di 1:58.487 ed infine, decimo, Albert Arenas in 1:58.536.

Fuori dai dieci, ricordiamo il tredicesimo posto di Dennis Foggia, il sedicesimo di Jorge Martin che nonostante un piazzamento non proprio nelle sue corde sembra non avere dolore alla mano, il diciottesimo posto di Fabio Di Giannantonio che ha girato molto bene sul bagnato e il ventiduesimo posto di Niccolò Antonelli.