La terza giornata dei test della Moto3 a Jerez de la Frontera ha visto scendere in pista una soltanto una decina di piloti, mentre il resto della classe cadetta ha considerato conclusi i test con un giorno di anticipo.

Il Day3 va in archivio con il miglior crono di Lorenzo Dalla Porta su Honda Leopard, che relega alle sue spalle lo spagnolo compagno di squadra Marcos Ramirez. Terzo tempo di giornata per la KTM del giapponese Kazuki Masaki, mentre il secondo degli italiani è Niccolò Antonelli, con la Honda della SIC58 Squadra Corse, che si piazza sesto. Nella top ten il rookie Celestino Vietti.

LA CLASSIFICA DEI TRE GIORNI - Nella classifica combinata il miglior crono è di Jaume Masia. Lo spagnolo portacolori del team Bester Capital Dubai però lascia i test di Jerez con un piede infortunato, a causa di una caduta che lo ha costretto a terminare anticipatamente il test. Alle sue spalle quattro italiani: Romano Fenati, portacolori dello Snipers Team, e Lorenzo Dalla Porta, staccati di poco più di 6 decimi, e Tony Arbolino e Andrea Migno, rispettivamente compagni di squadra di Fenati e di Masia, entrambi a 8 decimi dallo spagnolo.

Sesto tempo per Aron Canet, lo spagnolo schierato dalla compagine di Max Biaggi. Per quanto riguarda gli altri italiani, Niccolò Antonelli ha concluso la tre giorni di test con il tredicesimo tempo, Dennis Foggia è sedicesimo, Celestino Vietti ha spuntato il 24esimo tempo, Riccardo Rossi è 28esimo.

 

Qui i tempi dei tre giorni.