Si tinge del tricolore la giornata di qualifiche per la Moto3: Tony Arbolino è schizzato in pole position con uno strabiliante 1:56.407.
E se il pubblico, qui al Mugello, dà quella spinta in più agli italiani per fare bene, la top ten con cinque italiani ne è la conferma. Sarà tutta tricolore, quindi, la seconda fila che partirà domani per la classe cadetta al Gp del Mugello.
Una qualifica quella di oggi che ha avuto il suo exploit sul finale, ma che specialmente nel Q1 non ha regalato il massimo delle emozioni con i piloti che per cercare la scia, più che qualifiche hanno fatto una sorta di gara con tanto di bagarre ma soprattutto di giri non troppo veloci.

SUPER ARBOLINO – Ma oggi la felicità più grande è tutta per il pilota del team VNE Snipers che in sella alla Honda ha fatto sudare freddo non solo il suo box ma anche tutti gli appassionati: Tony è partito subito allo scattare del semaforo verde e ha registrato un giro veloce che però gli è stato cancellato.
Sullo scadere dei minuti a disposizione c'ha però riprovato e il record stampato su questa pista basta a dire il resto.
Intanto, alle sue spalle, anche gli altri italiani non sono stati da meno e, a parte il secondo posto di Gabriel Rodrigo, si sono piazzati Lorenzo Dalla Porta, Andrea Migno, Tatsuki Suzuki il giappo-riccionese del team Sic58 Squadra Corse che può essere considerato ormai come uno dei “nostri”, Niccolò Antonelli e Romano Fenati.
Insomma, il dominio al Mugello è degli italiani, all'appello sono mancati soltanto i piloti dello Sky Racing Team VR46 Dennis Foggia (13esimo) e Celestino Vietti (17esimo).
Una piccola annotazione va fatta nei confronti dei due piloti del team Sic58 Squadra Corse che sono entarti in pista per il Q2 un attimo prima che il semaforo verde scattasse. Nel momento in cui scriviamo, non è stato ancora deciso se i due piloti verranno penalizzati o incorreranno in una multa.

QUALIFICHE MOTO3

Tony Arbolino 1:56.407
Gabriel Rodrigo 1:57.080
Lorenzo Dalla Porta 1:57.276
Andrea Migno 1:57.438
Tatsuki Suzuki 1:57.453
Niccolò Antonelli 1:57.455
Romano Fenati 1:57.525
Kaito Toba 1:57.533
Marcos Ramirez 1:57.551
Aron Canet 1:57.575