Qualifiche al cardiopalma per la classe inferiore del Mondiale con una Q1 che ha dato subito il via al ritmo serrato di questa giornata. Suzuki, Migno, Arenas e Ogura sono stati i quattro piloti che l'hanno spuntata su tutti passando in Q2, dove si è decisa la vera griglia di partenza per la gara di domani.
E dalla prima casella scatterà Gabriel Rodrigo, il pilotino del team Kommerling Gresini Moto3 che dopo aver fatto subito un giro veloce che gli è valso la pole, è stato benedetto dalla fortuna in quanto, uscito tardi dal box, non è riuscito a fare altri giri utili. 
Dietro all'argentino domani partiranno Ai Ogura (Honda Team Asia) e Tony Arbolino (VNE Snipers).

STRATEGIE FOLLI - È stata una Q2 che ha dell'incredibile quella andata in scena a Barcellona con la maggioranza dei piloti che si sono decisi a rientrare in pista per tentare la pole a soli 1:50 minuti dalla fine per non concedere la scia. 
Ed è così che Gabriel Rodrigo ha rischiato di perdere la pole position, ma la fortuna oggi è stata dalla sua parte.
E a partire dalla prima fila saranno anche Ai Ogura e Tony Arbolino, che dopo la vittoria al Mugello è lanciato verso un'altra gara al top.
Bene anche le qualifiche del giapponesino "naturalizzato" italiano Tatsuki Sukuzi che scatterà dalla quarta posizione in griglia.

MOLTO MALE – Se il team SIC58 Squadra Corse è stato fortunato con Suzuki, ha avuto invece tanta sfortuna con Niccolò Antonelli, che non solo ha saputo proprio prima delle qualifiche che domani avrà una penalità di 12 posizioni in griglia per aver rallentato nelle FP3 alcuni piloti, ma che è anche caduto ben due volte non riuscendo a fare nessun giro utile.
E chi come lui è stato sfortunato è anche l'altro italiano Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) incappato in un incidente, colpito proprio da Antonelli, ma che partirà comunque dal nono posto.
Intanto, in ottica campionato è Aron Canet il favorito tra tutti che ha conquistato la quinta piazza.

Qualifiche:

Gabriel Rodrigo 1:48.450
Ai Ogura 1:48.471
Tony Arbolino 1:48.764
Tatsuki Suzuki 1:48.782
Aron Canet 1:48.796
Albert Arenas 1:48.809
Alonso Lopez 1:49.072
Jaume Masia 1:49.079
Lorenzo Dalla Porta 1:49.300
John McPhee 1:49.454