E' ripartita la corsa al mondiale nella classe Moto3 con le prove libere del venerdì di Motegi.
Ad essere in testa, dopo i primi due turni è Andrea Migno che ha iniziato nel migliore dei modi il weekend giapponese con un tempo di 1:56.742.
Bene, tra gli italiani, anche Celestino Vietti Ramus e Lorenzo Dalla Porta che per vincere la gara e portare a casa punti importanti per la lotta al mondiale, dovrà fare molto di più.

COME E' ANDATA – Sono iniziate nel migliore dei modi le prove libere per l'italiano Andrea Migno che per il prossimo hanno tornerà a correre con lo Sky Racing team VR46.
Intanto, in Giappone ha stampato il miglior tempo del venerdì in 1:56.742 staccando Marcos Ramirez, secondo di circa un decimo.
In terza piazza, invece, si è portato l'alfiere del team Petronas Sprinta Racing John McPhee che ha chiuso davanti a Jakub Kornfeil e Gabriel Rodrigo.
Doppietta italiana in sesta e settima posizione con Celestino Vietti Ramus (Sky Racing team VR46) e con il giapporiccionese del team SIC58 Squadra Corse Tatsuki Suzuki.
Dietro di loro sono arrivati Darryn Binder e Kaito Toba, mentre ha chiuso la top ten Albert Arenas.
L'undicesima e dodicesima posizione, valevoli ugualmente per un posto diretto in Q1, invece, sono state occupate dai due diretti avversari nella lotta al mondiale: Lorenzo Dalla Porta e Aron Canet che nel primo turno di prove libere avevano ottenuto posizioni decisamente migliori, ovvero erano arrivati primo e secondo.
Weekend che per ora non ha preso il volo, invece, per gli altri italiani come Stefano Nepa, quindicesimo, Nicolò Antonelli diciannovesimo, Riccardo Rossi ventitresimo e Tony Arbolino ventiquattresimo.
Ancora più giu, sono arrivati Romano Fenati ventiseiesimo e Dennis Foggia ventottesimo.
Per domani, giornata di qualifiche, sembra prevista la pioggia.

La classifica:
Andrea Migno 1:56.742
Marcos Ramirez 1:56.839
John McPhee 1:56.877
Jakub Kornfeil 1:57.037
Gabriel Rodrigo 1:57.037
Celestino Vietti 1:57.081
Tatsuki Suzuki 1:57.082
Darryn Binder 1:57.093
Kaito Toba 1:57.114
Albert Arenas 1:57.191
Lorenzo dalla Porta 1:57.194
Aron Canet 1:57.195
Ai Ogura 1:57.227
Ayumu Sasaki 1:57.267