2 di 2

STEFANO NEPA 6
Non è stata di certo una stagione facile quella di Stefano Nepa ma in questo weekend ha dimostrato di sentirsi a proprio agio sul tracciato australiano. Scattato dalla diciassetesima posizione è riuscito a risalire arrivando decimo. Risultati positivi che mettono ottimismo per il futuro.

ROMANO FENATI 6
Il pilota del team Snipers durante la gara è riuscito a stare nel gruppo di testa per diversi giri per poi concludere in dodicesima posizione. Romano però è da poco rientrato da un brutto infortunio e il dodicesimo posto non è un risultato così scontato. Certo è che la sua stagione sarebbe dovuta andare diversamente con migliori risultati.

ARON CANET 5
La caduta di Canet al primo giro della gara per la troppa foga di stare davanti ha dimostrato un punto debole di questo ragazzo: la poca freddezza.
Peccato, perchè lo spagnolo è un pilota di grande talento e sarebbe stato molto più bello vedere un duello tra lui e Dalla Porta fino a fine gara.
Canet non avrà vinto il mondiale ma in questa stagione ha comunque dimostrato tanto e dal prossimo anno in Moto2 avrà modo di rifarsi.

2 di 2