E' un sabato italiano quello al Ricardo Tormo di Valencia, dove, nella categoria Moto3, Andrea Migno è riuscito a conquistare la prima pole ottenuta in pista.
Per il pilota del team Mugen Race, quella di domani sarà un gara che lo vedrà scattare dalla pole e che quindi potrebbe portarlo a conquistare un bellissimo risultato chiudendo in bellezza la sua ultima stagione con questo team dato che dal prossimo anno tornerà a vestire i colori dello Sky Racing team VR46.

“NON ME L'ASPETTAVO” - La gioia di Migno al parco chiuso è tanta:”è un risultato importante per il nostro team, - ha detto ai microfoni di Sky -  durante il weekend siamo migliorati e oggi mi sentivo molto bene per la qualifica, non me l'aspettavo che sarebbe andata così perchè non abbiamo mai fatto la pole. Quello che posso dire è che abbiamo fatto una bella strategia, avevamo le gomme giuste e abbiamo fatto due bei giri e sono molto contento. Quello che conta però è fare bene domani.”

DOPPIO REGALO – Andrea ci tiene infine a fare dei ringraziamenti, sia al team Mugen Race che all'Academy VR46: “penso di aver fatto il regalo più bello al team – ha concluso - sia io che Jaume Masia che domani partirà terzo in griglia. Spero che domani onoreremo questo team che quest'anno ci ha permesso di correre e con il quale io mi sono trovato davvero bene. Inoltre, volevo fare un ringraziamento all'Academy dato che quando siamo a casa mi danno sempre tanti consigli, gran parte del lavoro lo facciamo a casa e ogni volta riusciamo a trovare qualcosa di interessante.”