Si è conclusa in Qatar la prima giornata che ha visto i piloti della classe Moto3 in pista per le prime due sessioni di prove libere che hanno dato vita alla classifica dei tempi combinati.

Il più veloce in pista è stato Raul Fernandez che con un tempo di 2:04.577 si è portato in vantaggio su tutti gli avversari. Inizia nel segno della KTM, quindi, questo primo assaggio del weekend che accompegnarà i pilotini della classe leggera fino alla gara di domenica.

Durante le FP2 tutti i piloti hanno fatto l'assalto al tempo in vista delle qualifiche di domani, visto che in Qatar era già sera e la temperatura più bassa ha permesso ai piloti di girare più velocemente.

Per i nostri portacolori è stata una giornata tra alti e bassi con soli tre piloti che sono riusciti a centrare la top ten.

Come è andata


Sotto le luci dei riflettori, mentre a Losail scendeva già il sole, i piloti della Moto3 hanno messo in scena il primo spettacolo di stagione continuando il lavoro di messa a punto della moto nella prima metà della sessione e cercando il time attack nella seconda.

A spuntarla su tutti è stato il pilota del Red Bull KTM Ajo Raul Fernandez, staccando di poco più di un decimo Darryn Binder, secondo e Sergio Garcia terzo.In quarta posizione si è portato il giapponese Ai Ogura, mentre per gli italiani il più veloce è stato Tony Arbolino in sella alla Honda del team Snipers arrivato sesto alle spalle di Kaito Toba.

Andrea Migno è riuscito a prendersi la settima posizione con un attacco al tempo sul finale, stessa cosa per Romano Fenati che alla sua prima esperienza con l'Husqvarna del Max Racing team ha chiuso nono dietro a Jaume Masia.

Infine, la decima posizione è stata occupata da Deniz Oncu. Per gli italiani, Celestino Vietti, non apparso troppo in forma né durante i test in Qatar, né in questa prima giornata, ha portato a casa la dodicesima posizione, mentre Stefano Nepa è arrivato sedicesimo.

Sul fondo della classifica troviamo infine Dennis Foggia, ventiduesimo, Riccardo Rossi ventitresimo e Davide Pizzoli ventisettesimo.

La classifica dei tempi combinati


1) Raul Fernandez 2:04.577

2) Darryn Binder 2:04.698

3) Sergio Garcia 2:04.723

4) Ai Ogura 2:04.922

5) Kaito Toba 2:04.988

6) Tony Arbolino 2:05.227

7) Andrea Migno 2:05.287

8) Jaume Masia 2:05.332

9) Romano Fenati 2:05.348

10) Deniz Oncu 2:05.355

Moto3, FP1 Qatar: al comando c'è Garcia