I piloti della Moto3 questa mattina sono scesi in pista in Qatar per le prove libere 3 valevoli per l'ingresso in Q2 e Q1 nelle qualifiche di questo pomeriggio. Una pista apparsa non troppo veloce a causa del caldo e del vento che ha portato molto sporco sul tracciato, ha fatto si che nessun pilota sia riuscito ad abbassare il tempo delle FP2 di ieri pomeriggio quando, una pista più gommata e una temperatura più bassa, hanno portato i piloti a girare più velocemente rispetto a questa mattina.

Classifica invariata rispetto alle FP2

FP3 spaccate in due per i piloti della Moto3 con i primi 20 minuti che sono stati utili per testare il tracciato, mettere a punto le ultime cose e adattarsi al forte vento e gli ultimi 15 minuti che hanno visto il time attack da parte di tutti.
La posta in gioco era l'ingresso diretto in Q2, ma nonostante l'attacco al tempo da parte di tutti i piloti nessuno rispetto a ieri è riuscito a migliorarsi.

In Q2, quindi, passeranno i primi quattordici piloti che sono: Raul Fernandez in sella alla KTM del team Ajo, Darryn Binder anche lui in sella alla KTM del team CIP Green Power, mentre terzo è arivato Sergio Garcia come prima Honda in pista.

A seguire, la classifica ha visto il giapponese Ai Ogura quarto, quinto Kaito Toba e sesto Tony Arbolino.
Insieme a lui, tra gli italiani, è riuscito ad entrare nella top 14 anche Andrea Migno, settimo, Romano Fenati nono e Celestino Vietti dodicesimo.

Tra i quattordici che avranno un accesso diretto in Q2 anche Jaume Masia, ottavo, Deniz Oncu decimo, John Mcphee undicesimo, Yuki Kunii tredicesimo e Carlos Tatay quattordicesimo.

Gli esclusi dalla Q2


Diversi i nomi “importanti” di questa categoria che a causa di un attacco al tempo fallito dovranno passare prima dal Q1. Tra questi troviamo il giapporiccionese Tatsuki Suzuki che ha girato molto bene nelle FP3 ma che non è riuscito, per un soffio, a migliorare i tempi di ieri, l'argentino Gabriel Rodrigo, diciassetesimo in classifica, Albert Arenas, Filip Salac e anche il nostro Dennis Foggia che con la ventiduesima posizione è rimasto escluso dai giochi.

Nel pomeriggio, però, ci saranno le qualifiche, l'appuntamento più importante di questa giornata che vedrà la formazione della griglia di partenza in vista della gara di domani.

La classifica


1) Raul Fernandez

2) Darryn Binder

3) Sergio Garcia

4) Ai Ogura

5) Kaito Toba

6) Tony Arbolino

7) Andrea Migno

8) Jaume Masia

9) Romano Fenati

10) Deniz Oncu

11) John Mcphee

12) Celestino Vietti

13) Yuki kunii

14) Carlos Tatay