Che Andrea Migno fosse forte sul giro secco, a Jerez, questo lo aveva già dimostrato settimana scorsa, quando aveva lottato per la pole position conquistando il secondo miglior tempo e un'importante prima fila. Il romagnolo dello Sky Racing Team VR46 si conferma in questo secondo appuntamento nelle prime posizioni, chiudendo il sabato mattina davanti a tutti, ritoccando anche il nuovo record della pista in 1’45.165.

In Q2


“Mig” si prospetta tra i favoriti nelle qualifiche, ma la lotta sarà dura. A seguirlo nelle FP3 sono stati John McPhee che ieri aveva già fatto la voce grossa e Jeremy Alcoba, e anche loro sono stati al di sotto del record del fine settimana scorso. Quarto tempo per Ai Ogura, davanti a Raul Fernandez e se Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) scivolato sul finale, chiude in settima posizione, c’entra la top 14 per accedere alla Q2 Tony Arbolino (team Snipers) grazie ad un buon tempo firmato sul finale.

Nono crono per Jaume Masia (Leopard Racing), decimo Albert Arenas, leader del Mondiale che ha centrato il passaggio e in Q2 c’è anche Celestino Vietti (Sky Racing Team VR46) undicesimo. Resta fuori Filip Salac, che è caduto nelle fasi finali e sembrava dolorante a un podio.

In coda


Solo 21esimo Dennis Foggia, seguito da Romano Fenati, mentre Stefano Nepa è 26esimo davanti a Davide Pizzoli e Riccardo Rossi, in grande difficoltà.

La classifica combinata


1. Andrea Migno (SKY Racing Team VR46) – 1:45.165

2. John McPhee (Petronas Sprinta Racing) + 0.181

3. Jeremy Alcoba (Kömmerling Gresini Moto3) + 0.256

4. Ai Ogura (Honda Team Asia) + 0.350

5. Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) + 0.375

6. Kaito Toba (Red Bull KTM Ajo) + 0.470

7. Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) + 0.504

8. Tony Arbolino (Rivacold Snipers Team) + 0.526

9. Jaume Masia (Leopard Racing) + 0.592

10. Albert Arenas (Solunion Aspar Team Moto3) + 0.602

11. Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) + 0.622

12. Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) + 0.664

13. Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech3) + 0.683

14. Sergio Garcia (Estrella Galicia 0,0) + 0.699

Paolo Simoncelli: "Il ritorno di Marquez mi emoziona"