Il terzo turno di prove libere della classe cadetta a Brno è iniziato con 10 minuti di ritardo per 15 piloti, che sono stati sanzionati dalla Direzione Gara per esser stati protagonisti di guida lenta ieri nel secondo turno di prove libere. Restando in attesa della scia per fare un miglior tempo.

La classifica delle FP3 cambia sul finale, con diversi giri che sono stati cancellati perché effettuati mentre sventolavano le bandiere gialle, e a turno finito il miglior crono porta il nome di un ottimo Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) che ha fermato il cronometro sul 2’07.838, tempo ottenuto all’ultimo giro e che rifila ben mezzo secondo di ritardo al secondo classificato, Romano Fenati. L’ascolano del Max Racing Team fin da ieri si è mostrato in ottima forma sulla pista ceca e ce lo aspettiamo tra i protagonisti anche domani in gara.

Top 5


Alle sue spalle per soli 41 millesimi c’è il promettente Ai Ogura (Honda Team Asia), seguito da Albert Arenas (Gaviota Aspar Team) , leader in classifica, pilota tra quelli penalizzati, che è riuscito comunque a stringere i denti nonostante i dolori alla caviglia per dimostrare che ci sarà anche lui nel gruppo dei papabili vincitori. Quinto posto, invece, per un ottimo Stefano Nepa, a sette decimi dal primo.

Poi Kaito Toba, John McPhee e Jeremy Alcoba, e hanno chiuso in Q2 anche Niccolò Antonelli, tredicesimo, e Dennis Foggia, quindicesimo. Mentre dovranno passare dalla Q1 i due piloti dello Sky Racing Team VR46, Celestino Vietti e Andrea Migno, Tony Arbolino solo 19esimo, e anche Suzuki, vincitore a Jerez, che ha avuto un brutto high side.

La Top 10 combinata


 1. Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) – 2:07.838

2. Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) + 0.559

3. Ai Ogura (Honda Team Asia) + 0.600

4. Albert Arenas (Gaviota Aspar Team) + 0.606

5. Stefano Nepa (Gaviota Aspar Team) + 0.706

6. Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) + 0.774

7. Kaito Toba (Red Bull KTM Ajo) + 0.823

8. John McPhee (Petronas Sprinta Racing) + 0.837

9. Jeremy Alcoba (Kömmerling Gresini Moto3) + 0.901

10. Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) + 1.016

GP Andalusai: sono virali le disavventure dei piloti dello Sky Racing Team VR46