Iniziano nel segno di Raul Fernandez il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Il portacolori del team Red Bull Ajo si è piazzato davanti a tutti con il crono in 1’42.501 che nessuno, neanche sul finale, è riuscito a migliorare. A lui si è avvicinato l’argentino del team Gresini Gabriel Rodrigo, che è rimasto a poco più di due decimi, incalzato da Ayumu Sasaki e da John McPhee.

Italiani


Il nostro miglior portacolori della sessione è Celestino Vietti, neo diplomato con 95/100 che porta la KTM dello Sky Racing Team VR46 in quinta posizione a sei decimi dal leader. Il piemontese ha preceduto Stefano Nepa e Tony Arbolino, che hanno iniziato anche loro il fine settimana con il piede giusto, e che precedono il leader in classifica Alberto Arenas, ottavo. Nono posto per Tatsuki Suzuki, mentre Andrea Migno è quindicesimo, Niccolò Antonelli diciassettesimo seguito da Romano Fenati e Dennis Foggia.

La classifica


Furia Migno: "Il mondo della MotoGP è in mano a dilettanti"