Nel bel mezzo del doppio weekend di Misano, si definiscono i contratti per la prossima stagione della Moto3 con Darryn Binder che ha firmato un contratto di un solo anno con il team Petronas SRT e la coppia Sasaki-Deniz Oncu confermata dal team principal Hervee Poncharal per la squadra Tech3. 

Darryn Binder con Petronas SRT 


La prima notizia di giornata arriva da Johan Stigefelt, ex pilota del motomondiale ed attuale team manager dello squadrone Petronas: “Sono davvero felice che abbiamo firmato Darryn Binder per il prossimo anno. Abbiamo visto che è un pilota di talento, aggressivo, soprattutto in gara. E’ il tipo di persona con la quale vorresti lavorare per fargli fare un ulteriore step nella sua carriera, ed il tipo di pilota che vorresti nel tuo team per stare davanti. E’ questo che vogliamo da lui. Per prima cosa deve adattarsi alla Honda e vogliamo farlo sentire a suo agio in squadra come abbiamo fatto con altri piloti in passato. Avrà un grande team attorno a sé e sono fiducioso che possiamo fare molto bene insieme l’anno prossimo.” 

Sono davvero felice di unirmi a PETRONAS Sprinta Racing per la prossima stagione - aggiunge Binder entusiasta -. Ero super eccitato quando è arrivata l'opportunità e penso che abbiamo un grande potenziale insieme e un ottimo pacchetto con cui lavorare. Sento che possiamo fare davvero un buon lavoro insieme e possiamo avere un futuro luminoso. Personalmente penso che questa sia l'occasione migliore per fare l'ultimo passo in avanti per essere continuamente in cima alla classifica. Il nostro obiettivo sarà lottare per le prime posizioni in ogni gara.

Moto3, Misano: McPhee vince e riapre il campionato

Doppio rinnovo per il team RedBull KTM Tech3


La seconda notizia di giornata per la classe minore del Mondiale riguarda la conferma in blocco dei due piloti del team KTM Tech3 Ayumu Sasaki e Deniz Oncu per la stagione 2021.

Si legge nella nota della compagine francese: “Nel bel mezzo di una stagione di debutto di successo per la Red Bull KTM Tech3 nel Campionato del Mondo Moto3, entrambi i piloti, Ayumu Sasaki e Deniz Öncü, estendono i loro contratti per il prossimo anno al fine di continuare i loro grandi miglioramenti già mostrati finora”.

Sono super felice di continuare un altro anno con questa squadra - dice Deniz dopo la firma sul rinnovo - Voglio davvero ringraziare il mio manager Kenan (Sofuoglu) per aver sempre avuto fiducia in me e aiutarmi durante la mia carriera, così come la mia famiglia, mio ??padre, mia madre, mio ??fratello. Sono molto orgoglioso di rimanere in questa squadra, perché credo molto in Hervé, nel mio team e in tutti coloro che sono dentro la squadra. Stanno tutti spingendo molto forte per rendermi felice e ottenere buoni risultati, per i quali sono davvero grato. Credo che ci godremo tanti bei momenti insieme. Ora continuo a lavorare per realizzare il mio sogno”.

Dello stesso avviso è anche il giapponese Sasaki: “Sono molto felice di poter affermare che rimarrò con KTM e il team Red Bull KTM Tech3 per la stagione 2021. Quest'anno è stato un po' difficile per noi, cambiare il costruttore, ma stavamo diventando sempre più forti. Dall'Austria abbiamo lottato in prima linea e abbiamo potuto mostrare il nostro potenziale. Abbiamo fatto un grande passo, anche se i risultati non sono quelli che volevamo. Sono davvero orgoglioso di continuare questo viaggio, sono davvero contento della KTM in questo momento e anche del team. Penso che possiamo essere davvero competitivi anche per il prossimo anno. Non posso ringraziare abbastanza tutte le persone coinvolte, a partire dalla KTM ufficiale, la Red Bull e tutti i ragazzi del team, soprattutto anche Hervé. Cercheremo di finire la stagione alla grande e dobbiamo prepararci molto bene per il prossimo anno e speriamo di poter essere uno dei ragazzi in lotta per il campionato la prossima stagione.”

Hervè Poncharal si coccola i suoi due piloti: “Sono davvero, davvero felice di annunciare la formazione 2021 per il team Red Bull KTM Tech3 Moto3. Il 2020 è stata ed è la nostra primissima stagione in Moto3. È un'esperienza molto eccitante, interessante e piacevole. Abbiamo dovuto imparare questa lezione, abbiamo dovuto creare un gruppo nuovo di zecca. Il nostro comparto tecnico, che è un gruppo nuovo, lavora davvero bene e sono più che felice di riconfermare che rimarrà tutto uguale, la squadra, ma ovviamente i due piloti; Ayumu Sasaki, che sta facendo il suo primo anno nel mondo Moto3 con KTM e Deniz Öncü, che è solo nel mezzo della sua stagione da rookie con noi. Entrambi mostrano un grande potenziale, appartengono solo al nostro gruppo Moto3. È un vero piacere che sia Ayumu che Deniz faranno parte dell'avventura della Moto3 del 2021 per la Red Bull KTM Tech3. Si spera che la nostra prima top 5, il nostro primo podio e perché no la nostra prima vittoria arrivino presto”.

Moto3 Misano, quante penalità per il GP Emilia Romagna!