La sua ultima pole position risaliva al GP d’Austria del 2019 e oggi sul bagnato, sotto la pioggia spagnola, John McPhee è riuscito a centrare il miglior risultato sul circuito di Valencia. L’inglese del team Petronas ha fermato il cronometro sull’1’52.252 rifilando ben quattro decimi a Celestino Vietti. L’italiano, in piena lotta iridata, nel tentativo di provare a migliorarsi è scivolato, ma ha conquistato un’importante prima fila in vista di domani.

In lotta per il campionato


Con il terzo miglior tempo, dopo esser passato dalla Q1, ha chiuso invece Albert Arenas, leader della generale che dovrà guardarsi le spalle proprio da Vietti e da Ai Ogura, passato con lui dalla Q1 che però ha chiuso solo in undicesima posizione. Solo diciassettesimo è invece Tony Arbolino, che non è riuscito a essere incisivo nel turno e dovrà iniziare la gara con una bella rimonta per arrivare a stare con i migliori.

Abbonati a DAZN e guarda la MotoGP™, Moto2 e Moto3

Le prime file dello schieramento


Alle spalle di Arenas ha concluso il debuttante Alonso Lopez, caduto due volte nella sessione di qualifica, che ha preceduto un ottimo Riccardo Rossi, quinto, e Sergio Garcia. La terza fila invece sarà composta da Darryn Binder, Raul Fernandez e Kaito Toba, mentre altri italiano li troviamo in quinta fila, Dennis Foggia 14esimo e Romano Fenati 15esimo.

Ecco come sarà la griglia di partenza:

Esclusivo, Antonelli e Simoncelli si separano: "Al posto di Nicco? Non un pilota italiano"