Moto3 GP Valencia, FP2: Masia primo, Arbolino resiste nella combinata

Moto3 GP Valencia, FP2: Masia primo, Arbolino resiste nella combinata

Il valenciano prende la vetta della classifica nel turno del pomeriggio, seguito per pochissimi millesimi da Garcia, Antonelli e Suzuki. Ma è il talento italiano a comandare nella classifica del venerdì

13 novembre 2020

Dopo le due vittorie conquistate ad Aragon e lo zero ottenuto una settimana fa, Jaume Masia questo fine settimana vuole rifarsi sul circuito di Valencia e il secondo turno di prove libere che ha la sua firma, ne è la prova. Il pilota valenciano ha fermato il cronometro sull’1’38.479 e alle sue spalle per questioni di millesimi hanno chiuso Sergio Garcia e la coppia della SIC58 Squadra Corse Niccolò Antonelli e Tatsuki Suzuki.

Italiani in Q2 provvisoria


Se però guardiamo la classifica combinata dei tempi è ancora Tony Arbolino a mantenere la vetta del venerdì e sono tanti gli italiani che finora hanno centrato il passaggio alla top 14, ovvero alla Q2 provvisoria. Oltre a lui e ad Antonelli ci sono anche Romano Fenati, quinto, e la coppia dello Sky Racing Team VR46 Celestino Vietti e Andrea Migno, rispettivamente undicesimo e quattordicesimo. Ne resta fuori, invece, Dennis Foggia, indietreggiato in classifica, diciassettesimo.

Abbonati a DAZN e guarda la MotoGP™, Moto2 e Moto3

Un occhio al campionato


Per il momento ne è rimasto fuori anche il leader Albert Arenas, quindicesimo a solo 11 millesimi da Migno, e domani nelle FP3 dovrà puntare a rientrare assolutamente nelle prime quattordici posizioni per non compromettere la gara.

Invece Ai Ogura, il suo diretto avversario, è nono, a due decimi e mezzo dal primo e dopo il podio di settimana scorsa potrebbe aver ritrovato la giusta fiducia.

Ecco la classifica combinata:

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi