Dopo aver firmato il miglior tempo nelle fp1, Jaume Masia torna in vetta alla classifica dei tempi nell’ultima sessione di prove libere cronometrate sul circuito di Portimao, in Portogallo, sede dell’ultima prova stagionale (ecco gli orari diretta TV). Il valenciano del Leopard Racing ha fermato il cronometro sull’1’47.398 e ha preceduto il leader del campionato Albert Arenas, secondo per tre decimi.

I pretendenti al titolo


Continua ad andare tutto per il verso giusto per Arenas che domani potrebbe laurearsi campione del mondo, ma non si può dire lo stesso per i suoi due avversari diretti al titolo. Infatti si complica il fine settimana portoghese per Ai Ogura e Tony Arbolino.

Dopo aver concluso un buon venerdì, nelle FP3 non hanno centrato il passaggio diretto alla Q2. Il giapponese ha chiuso quindicesimo e a soli 27 millesimi da Kunii che lo precede, mentre il pilota di Garbagnate Milanese lo troviamo solo in 27esima posizione.

Abbonati a DAZN e guarda la MotoGP™, Moto2 e Moto3

In Q2


A lottare direttamente per la pole position ci saranno invece Jeremy Alcoba, terzo seguito da Gabriel Rodrigo e Deniz Oncu, e in sesta posizione troviamo Andrea Migno. Con lui anche il suo compagno di squadra nello Sky Racing Team VR46, Celestino Vietti, decimo, che affronterà l’ultimo fine settimana in Moto3 prima di passare nella classe di mezzo. Il piemontese è seguito da Dennis Foggia, undicesimo.

Ecco la classifica combinata delle prove libere:

Moto3, GP Portogallo: ecco come Arenas, Ogura e Arbolino possono prendersi il titolo