La pista di Jerez è stata scenario nei giorni scorsi dei primi km del 2021 di due compagini del gruppo KTM, GasGas che debutterà proprio quest’anno grazie al team Aspar, e Husqvarna, portata in pista dallo Sterilgarda Max Racing Team di Max Biaggi.

E proprio la squadra del campione romano è al centro dell’attenzione, essendo il progetto ben avviato dopo l’esperienza del debutto dello scorso anno. Max ed il suo team, composto dal confermato Romano Fenati e dal rookie Adrian Fernandez, sono chiamati a proseguire sull’onda dei risultati ottenuti nel 2020 (la vittoria di Fenati il punto più alto della stagione). 

Terminati i test privati di Jerez, la squadra di Max Biaggi è volata alla volta di Losail per unirsi alle altre compagini del Mondiale Moto3 2021 e disputare i test ufficiali sul tracciato qatariota in preparazione alla doppia gara.

Test Moto3, Jerez: Italia al top grazie a Foggia e Fenati

La squadra


Per il 2021 Max Biaggi conferma il 25enne ascolano Romano Fenati, il più esperto e vittorioso pilota sulla griglia della Moto3 con i suoi 12 successi e 25 podi. Romano, nella sua seconda stagione con l’Husqvarna FR 250 GP, è alla caccia di altri record da battere dopo la prima storica vittoria per il team nella prima gara di Misano.

Il secondo pilota del team è un altro spagnolo, Adrian Fernandez. Rookie della categoria, lo spagnolo ha già avuto modo di guidare la FR 250 GP nel CEV Moto3 dello scorso anno, quindi conosce bene la moto ma per lui quest’anno sarà tutto diverso con tante piste nuove da affrontare a cominciare dal Qatar.

Le parole dei piloti e di Max Biaggi


Romano Fenati è carico per la stagione: “Un anno dopo aver debuttato in Qatar come Husvarna siamo pronti per la seconda stagione e non vedo l’ora di tornare in pista. Losail è un circuito a me favorevole e mi piace il layout. Sono pronto a lavorare duro con il team per raggiungere gli obiettivi. Il test a Jerez è stato positivo e siamo pronti per un bel 2021.” 

Adrian Fernandez non vede l’ora di scendere in pista: “E’ un anno importante per me nel quale voglio imparare il più possibile. Non vedo l’ora di iniziare da Losail, una pista nuova per me e sono contento che ci siano dei giorni di prove così potrò prendere più confidenza con la moto ed anche con il circuito. Sono contento per la moto e l’atmosfera nel team, penso che lavoreremo bene insieme per raggiungere gli obiettivi.

Max Biaggi si aspetta molto dai suoi piloti: “Siamo molto entusiasti di iniziare questa stagione 2021 e il nostro secondo anno di partnership con Husqvarna Motorcycles. In termini di piloti abbiamo di nuovo Romano e non solo ha portato Husqvarna alla loro prima vittoria in assoluto in Moto3, ma ogni singola persona all'interno del team sa di avere il potenziale per vincerne molte di più. Sappiamo di avere molte possibilità con lui e un'altra stagione completa significa che speriamo di poter vincere il campionato. Dall'altro lato del box diamo il benvenuto ad Adrian. È molto giovane e l'anno scorso ha corso con l’Husqvarna nel Campionato Mondiale Junior FIM CEV. Vogliamo che acquisisca più esperienza possibile e miri anche a ottenere buoni risultati. Il primo anno non è così facile e ha molte nuove piste da affrontare. Ci auguriamo che possa imparare velocemente e mostrarci cosa può fare. Avrà tutta la squadra alle spalle e lo sosterrà. Tra pochi giorni saremo in Qatar, quindi cominciamo!

Il video di lancio


Sul canale YouTube ufficiale di Husqvarna Motorcyle è apparso il video ufficiale della presentazione della squadra di Max Biaggi

Moto3: tre giorni di test in Qatar per la classe cadetta