La giornata di sabato del GP di Doha (ecco gli orari TV) si è aperta con il vento a mischiare le carte in tavola e nell’ultima sessione di prove libere della Moto3, nessun pilota è riuscito a migliorare il proprio crono del venerdì. Jason Dupasquier ha ottenuto il miglior tempo in 2’07.244 (venerdì Binder ha siglato il miglior tempo in 2’04.781) davanti a Dennis Foggia e John McPhee.

Moto3 GP Doha, pioggia di penalità: in sette partiranno dalla pit-lane

Chi è nella top 14 


Non c’è nessun cambiamento nella classifica combinata dei tempi e quindi è sempre Darryn Binder a dominare la scena davanti a Sergio Garcia e Gabriel Rodrigo. Tra coloro che passano direttamente alla Q2 ci sono anche il vincitore del primo GP Jaume Masia, da marcare stretto, il suo compagno di squadra Pedro Acosta e i due italiani Romano Fenati, decimo, seguito da Stefano Nepa e Niccolò Antonelli, quattordicesimo. Senza dimenticare il "giappo-riccionese" Tatsuki Suzuki, che dopo aver recuperato 20 posizioni nella prima gara, punterà al podio.

Gli italiani in Q1


Per soli 9 millesimi Dennis Foggia dovrà affrontare il primo turno di qualifica, e con lui anche Andrea Migno, solo ventesimo ieri.  Mentre Riccardo Rossi ha chiuso 24esimo e come una settimana fa parteciperà alla Q1. Tra gli altri dovranno vedersela anche con Dupasquier, 17esimo, e Filip Salac, 19esimo.

Attiva ora DAZN e guarda le gare di MotoGP, Moto2 e Moto3 live e on demand

La classifica combinata dei tempi